Infocenter

Materia prima di fiducia – Dal principio l'argilla, come materia di costruzione, ha un legame molto particolare con l'umanità.

Naturalmente „che dà tono“ – poichè l'extra classe ha sempre una tradizione alle spalle.

Il primo materiale da costruzione formato da una mano è stato il mattone, più di diecimila anni fa. Con un'argilla robusta sono stati modellati i più antichi sistemi di informazione dell'umanità, i mattoni con la scrittura cuneiforme che si sono mantenuti fino ai giorni nostri. Le eccellenti e naturali caratteristiche fisiche fanno dell'argilla uno dei materiali da costruzione più amati e di fiducia: la sua particolare sintesi protegge in maniera superlativa contro umidità e gelo, ha capacità di diffusione, è resistente al fuoco, è invariabile ai raggi UV e oltre misura resistente. Tutte prerogative che fanno del mattone l'elemento per costruzioni prediletto, in particolare dal punto di vista della persistenza, che fino ad oggi è affermato ed anche in futuro sarà irrinunciabile per CREATON.

Vecchia di milioni di anni, ma anche oggi attuale

La straordinaria materia prima che ha dato buona prova dagli albori del pensiero umano. Gli specialisti dell'argilla di CREATON la sviluppano da decenni con le tecnologie più all'avanguardia e la innalzano ad un prodotto di marchio perfetto che in tutta Europa è conduttore. „Se utilizzerete le tegole in argilla di CREATON, rilascerete una buona raccomandazione per l'ambiente“
(Dr. Hartmut Brem, Direttore del reparto management ambientalistico in Europa)

Argilla che si é cosituita più di 15-20 milioni di anni fa

La muraglia cinese

la 7a meraviglia del mondo, costruita più di 2.000 anni fa dimostra la sua imponente e robusta qualità.

Costruzioni in argilla degli egizi e dei sumeri

Il più antico e conosciuto utilizzo di tegole essiccate all'aria risale ai tempi dei sumeri della Mesopotamia e degli antichi egizi. Oltre ai mattoni cotti, quelli essiccati all'aria erano molto importanti ed in Egitto costituivano uno dei materiali da costruzione più importanti in assoluto.

Le prime cotture di tegole

Originariamente si essiccavano le cose in argilla al sole. Molto probabilmente dopo l'incendio di una capanna, scoprirono che il fuoco rende impermeabile e dura l'argilla. A partire dal 3.000 a.D. il materiale in argilla veniva cotto nei forni.

La torre di Babilonia

Già più di 5.000 anni fa si utilizzavano le tegole. La cultura della tegola in argilla riuscì ad arrivare nell'antica Roma passando dall'Egitto alla Grecia. Come centro di un impero mondiale Roma era anche "la città dai tetti in tegola".

I romani hanno diffuso l'utilizzo nelle costruzioni di tegole

L'arte di cuocere le tegole è stata diffusa dai romani in tutto l'occidente. In tutti i luoghi dove andavano, si portavano le tegole.

 

L'armata in terracotta

il mausoleo Qín Shíhuángdìs è un monumento funerario che risale all'anno 210 a.D. E' stato costruito per il primo imperatore cinese Qín Shíhuángdì. E' uno dei più grandi monumenti funerari e insieme alle sue imponenti statute in terracotta raffiguranti soldati è conosciuto in tutto il mondo.

Le prime tegole in Cina

Per la prima volta in Cina il tetto con le sue tegole diventano un elemento dominante.

1884

Alois Berchtold ha fondato a Wertingen/ Baviera, a ca. 30 chilometri a nord-ovest di Augsburg, per i parametri di allora, una modernissima tegolaia. Dal principio ha acquisito un'ottima nomea come produttore di tegole fiamminghe di qualità .

1990

Nel corso della nuova costruzione dello stabilimento 3 ad Autenried è stato introdotto il modernissimo procedimento di cottura Hydrocasing, che assicura maggior qualità - & nell'ambiente.

1993

Il formatore piú conosciuto nell'architettura moderna, Friedrich Ernst von Garnier, ha sviluppato in esclusiva per CREATON le collezioni di colori n „NOBLESSE“ e „NUANCE“ per tegole a coda di castoro smaltate ed engobbiate. CREATON riporta il colore sui tetti nel mondo.

1996

Un assortimento completo di tegole pressate in grande formato è a disposizione dei nostri partners. Il programma di qualità viene così completato e fa di CREATON il maggior offerente in questo segmento.

1998

Con il rilevamento della Ströher GmbH, Guttau in Sassonia è stato integrato all'impresa come ulteriore luogo di produzione. Qui vengono prodotti i modelli premium di tegole „KERA-BIBER“ e „PREMION“, interamente colorati, che si avvalgono del procedimento straordinario „KERALIS“.